Polizia municipale. Aggressione vigili in piazza Rivoluzione

Posted by ufficiostampacomunepalermo ufficiostampacomunepalermo
      Options
Un normale invito a lasciare l’area pedonale si è trasformato in
aggressione a pubblico ufficiale.
È successo ieri sera, mentre una pattuglia della polizia municipale
vigilava sul rispetto della zona pedonale di piazza Rivoluzione.

L’uomo, a bordo di una Smart, arrivato al cospetto dei vigili, si
stava introducendo nel flusso più corposo di pedoni, rifiutandosi
all’invito degli agenti di non eseguire la manovra. Il conducente ha
iniziato ad urlare, insultandoli e minacciandoli di morte e mentre si
procedeva alla sua identificazione, ha continuato ad inveire,
sferrando uno schiaffo ad uno degli agenti, colpendo violentemente
con lo sportello della macchina una vigilessa.

Sono intervenuti i carabinieri in abiti  civili che hanno tentato di
interloquire con l’uomo, ma lui, nella confusione è riuscito a
dileguarsi. Tramite la targa del veicolo, la centrale operativa della
polizia municipale è risalita all’identità dell’uomo, F.V. di 46 anni,
mentre il nucleo radiomobile dei carabinieri intercettavano l'uomo
presso la prorpia residenza, per la successiva segnalazione
all’autorità giudiziaria. Gli agenti si sono recati al pronto soccorso
e sono risultati guaribili rispettivamente in cinque e due giorni.

Appresa la notizia, il sindaco Leoluca Orlando ha auspicato che
"l'aggressore sia sanzionato con severità perchè nessuno pensi che
comportamenti incivili e violenti possano passare in silenzio".
Orlando esprime anche solidarietà ai due vigili coinvolti.

Salvatore Romano
Polizia Municipale
Ufficio Informazioni Istituzionali
---
Fabio Citrano
Ufficio Stampa
Comune di Palermo


--
------------------

Questa email è inviata dall'Ufficio stampa del Comune di Palermo
esclusivamente a giornalisti che hanno chiesto la ricezione dei
comunicati.
Qualora non volessi più ricevere queste comunicazioni, scrivi a
[hidden email] chiedendo la cancellazione.